MOEVA
Rito di Purificazione.
Laura Cionci realizza di fronte alla struttura del Nervi nelle saline di Margehrita di Savoia un dispositivo per la purificazione. La costruzione della pianta ottogonale di Castel del Monte simboleggiante la congiunzione tra cielo e terra, spirito e corpo, Dio e uomo, apre una sorta di portale energetico. Questa è la piattaforma che custodisce nel suo centro il fuoco, elemento, insieme al sale, di questo antichissimo rituale di purificazione. Il pubblico è protagonista dell’azione e completa questo momento studiato dall’artista, con il gesto.
Nato da una necessità personale dell’artista, vuole essere un momento collettivo, una possibilità, un luogo di riflessione, una visione spirituale e sulla natura dei territori delle saline di Margherita di Savoia, così densi di energia.
L’opera è stata realizzata in occasione dell’Apulia Land Art Festival.
moeva_r_p-10web