Palazzo Archinto
Via Olmetto 6, 20123 Milano
Evento Facebook
La mostra AndarXporte nasce dalla collaborazione tra l’ASP “Golgi – Redaelli” e l’associazione culturale ArtCityLab ed è inserita all’interno dell’iniziativa Milano Attraverso (“Persone e luoghi che trasformano la città”, un progetto ideato da ASP Golgi-Redaelli, sostenuto da Fondazione Cariplo e Fondazione AEM, e condiviso da importanti istituzioni e associazioni culturali milanesi.)
Con AndarXporte ArtCityLab ha studiato un percorso alternativo tra il cortile e le stanze del primo piano di Palazzo Archinto, palazzo storico milanese del XVII secolo. Tra i vecchi uffici, i corridoi e stanze principali e secondarie, gli artisti hanno occupato vari luoghi con discrezione, lasciando intatta l’atmosfera preesistente, creando tuttavia nuove associazioni visive e mentali tramite accostamenti tra gli spazi e parte degli oltre 200 dipinti che formano il patrimonio di Palazzo Archinto.
Andando per porte il visitatore rivisita luoghi che non erano deputati all’abitare ma al pubblico uf cio, ed è libero di reinventare in maniera più introspettiva quello che di porta in porta diventa un vero e proprio viaggio nei secoli, tra passato e presente.
Gli artisti contemporanei, infatti, si fonderanno con le centinaia di ritratti storici dei benefattori milanesi, a volte con le loro storie. I temi affrontati nel presente sono tuttavia in uenzati da quella che è la nostra epoca, molte opere ri ettono il mondo del lavoro, accanto a storie intime e malessere troviamo opere che guardano a dinamiche sociali quale l’inclusione e la partecipazione, la convivenza civile, ma vi sono anche lavori relazionali che rievocano la pubblica assistenza e dunque l’opera di grande utilità e senso civico con la quale il “Golgi-Redaelli” è conosciuto da tempo.

Artisti partecipanti:
Matteo Basilè
Fabrizio Bellomo
Simone Bergantini
Francesco Bertelé
Edo Bertoglio
Tomaso Binga
Yannis Bournias
Danilo Buccella
Maria Magdalena Campos-Pons
Monica Carocci
Maurizio Cattelan
Guendalina Cerruti
Marco Cingolani
Laura Cionci
Gianluca Codeghini
Vittorio Corsini
Cose Cosmiche
Davide D’Elia
Carlo Dell’Acqua
Gabriele Di Matteo
Gianluca Di Pasquale
Ylbert Durishti
Igor Eskinya
Bruna Esposito
Ettore Favini
Franko B
Fausto Gilberti
Bruna Ginammi
Alice Guareschi
Debora Hirsch
Zhang Huan
Irina Jonesco
Kensuke Koike
Michele Lombardelli
Claudia Losi
Marco Andrea Magni
Domenico Antonio Mancini
Isabella Mara
Eva Marisaldi
Allegra Martin
Paola Mattioli
Vedova Mazzei
Andrej Molodkin
Margherita Morgantin
Nicolò Moronato
Marco Neri
Rist Pipilotti
Luca Pozzi
Agne Raceviciute
Filippo Romano
Maria Rosce
Roberta Savelli
Attila Szűcs
Sam Taylor Wood
Massimo Uberti
Enzo Umbaca
Sophie Usunier
Arianna Vanini

L’associazione ArtCitylab nasce nel 2016 e intende far relazionare istituzioni, cittadini, associazioni e fondazioni,
creando un dibattito sul territorio e facendo interagire tutte le discipline dell’arte, con un’attenzione particolare ai
progetti che sviluppano format all’interno dei quali lo spettatore fa parte del processo creativo, così da rendere luogo,
processo e opera parte di un’unica dinamica.
Lo spazio pubblico diventa in questo modo il luogo d’incontro di una progettualità cittadina che si sviluppa a partire
da un’idea creativa ma che automaticamente perde la centralità del creatore per aiutare lo spettatore ad essere attivo
e partecipe del processo di creazione o della visione.
Per info:

artcitylab@gmail.com
Rossana Ciocca 3459059834